etichetta
.search .kad-sidebar { display: none; }

Dott.ssa. Rovetto Noemi

NEUROPSICOLOGIA

La neuropsicologia clinica è la scienza applicata che si interessa all’espressione cognitiva e comportamentale di una disfunzione cerebrale. Essa si propone di studiare gli effetti delle lesioni e delle disfunzioni cerebrali sui processi cognitivi (percezione, attenzione, linguaggio, memoria, ragionamento, ecc.) ma anche sulle emozioni e sulla personalità.

Obiettivi dell’esame neuropsicologico:

–              Valutazione diagnostica per diagnosi precoce e differenziale
–              Predisposizione e attivazione di protocolli riabilitativi
–              Indagine clinica a fini prognostici e medico-legali
–              Valutazione delle risorse cognitive residue in funzione di interventi riabilitativi
–              Valutazione dell’efficacia di terapie farmacologi- che e riabilitative
–              Prevedere le difficoltà della persona nella vita quotidiana e valutarne l’autonomia.

La valutazione cognitiva consente quindi l’accertamento e la comprensione della relazione tra un insieme di sintomi cognitivi e comportamentali e la sottostante alterazione di circuiti e strutture cerebrali variamente interconnessi tra loro. Il percorso di valutazione e riabilitazione neuropsicologica include come elemento cardine la dimensione relazionale e l’unicità dell’esperienza soggettiva. L’esame neuropsicologico è lo strumento diagnostico attualmente tra i più accreditati per la diagnosi precoce del danno cerebrale.

La Dott.ssa Rovetto si occupa di effettuare esame neuropsicologico applicabile ai seguenti quadri clinici:

Demenze
Ictus
Trauma cranico
Lesioni e Disfunzioni del Sistema Nervoso Centrale
Sclerosi Multipla
Ritardo mentale
Autismo
Disturbi psichiatrici e disturbi emotivi associati a malattie neurologiche
Sindromi neuropsicologiche (Afasie, Aprassie, Sindromi Frontali, Agnosie, Disturbi attentivi, Disturbi di Memoria)
ADHD

Inoltre, si eseguono valutazioni finalizzate a stesura di Programmi di Riabilitazione Cognitiva